Eccoti !!! Ti stavo cercando...Adesso ci sei !

Camminavamo senza cercarci pur sapendo che camminavamo per incontrarci.
Adesso cammino con lei !!!

 

Thomas Böttcher
 

“Certe domande si fanno soltanto per rendere più esplicita l’assenza di risposta.”

—   José Saramago (via genesisofsupernova)

(via monick)

“Per qualche motivo che ignoro mi piaci moltissimo. Molto, niente di irragionevole, direi quel poco che basta a far si che di notte, da solo, mi svegli e non riuscendo a riaddormentarmi, inizi a sognarti.”

—   F. Kafka (via tuprendimilemani)

(via invisiblewomanalwayssmile)

“Ma qualunque cosa ci avesse riservato il destino, mi immaginavo sdraiato a letto al suo fianco alla fine della giornata, mentre parlavamo e ridevamo stretti tra le braccia l’uno dell’altra.”

—   Dal film “Dear John”. (via tuprendimilemani)

(via chisenefregadellenuvole)

dreams-in-my-sky:

(Jack  Vettriano)
*
L’inferno lo conosciamo, è dappertutto.
Ma il paradiso?
Può darsi che il paradiso non sia null’altro 
che un sorriso atteso per lungo tempo, 
e labbra che bisbigliano il nostro nome.
 
Jaroslav Seifert
 

dreams-in-my-sky:

(Jack  Vettriano)

*

L’inferno lo conosciamo, è dappertutto.

Ma il paradiso?

Può darsi che il paradiso non sia null’altro

che un sorriso atteso per lungo tempo,

e labbra che bisbigliano il nostro nome.

 

Jaroslav Seifert

 

“In te vacillo, cado
e m’alzo ardendo.
Tu tra tutti gli esseri
hai il diritto
di vedermi debole.”

—   Pablo Neruda (via malinconialeggera)

(via cinquebianco)

manyinwonderland:

(Fernando Pessoa, Il poeta è un fingitore. Duecento citazioni scelte da Antonio Tabucchi; Feltrinelli, 1995)

manyinwonderland:

(Fernando Pessoa, Il poeta è un fingitore. Duecento citazioni scelte da Antonio Tabucchi; Feltrinelli, 1995)

(via cosescritte)

“ovunque tu sia,
posso sentirti
fino al silenzio”

—   (via magiadelsogno)

(via semplicementetu)

helmutnewtonphoto:

1993 Eri Ishida, For Immorale.

helmutnewtonphoto:

1993 Eri Ishida, For Immorale.

(via perlediundiavolaccio)

pabloesse:

Sono entrato sulla tua strada ed ora guido. Amo ancora scivolare lungo il tuo percorso. 
Si, ci sono delle buche, non lo nego,  però continuo a guardare avanti il rosso del sole al tramonto e mi piace sbirciare dallo specchietto per vedere quanta strada ho fatto.

pabloesse:

Sono entrato sulla tua strada ed ora guido. Amo ancora scivolare lungo il tuo percorso.
Si, ci sono delle buche, non lo nego, però continuo a guardare avanti il rosso del sole al tramonto e mi piace sbirciare dallo specchietto per vedere quanta strada ho fatto.

“Era una di quelle che incontri una volta nella vita. Una sola.
Perché o le rimani accanto o la vedi andar via.”